Spagnolo & Associati - Studio Legale
     
 
News

06/03/2017 - Claims made – Vessatorietà della clausola – Esclusa – Giudizio di meritevolezza

"Nel contratto di assicurazione della responsabilità civile la clausola che subordina l’operatività della copertura assicurativa alla circostanza che tanto il fatto illecito quanto la richiesta risarcitoria intervengano entro il periodo di efficacia del contratto o, comunque, entro determinati periodi di tempo, preventivamente individuati, (c.d. clausola claims made mista o impura) non è vessatoria; essa, in presenza di determinate condizioni, può tuttavia essere dichiarata nulla per difetto di meritevolezza ovvero, laddove sia applicabile la disciplina di cui al d.lgs. n. 206/2005, per il fatto di terminare, a carico del consumatore, un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto; la relativa valutazione, da effettuarsi dal giudice di merito, è incensurabile in sede di legittimità, ove congruamente motivata.”
In materia di clausola claims made, le Sezioni Unite della Suprema Corte riprendono il principio enunciato di recente con sentenza del 6 maggio 2016, n. 9140. In applicazione del suesposto principio, viene dichiarata la legittimità della clausola contenuta nel contratto di assicurazione per la responsabilità civile oggetto del giudizio, in quanto, nel caso di specie, il giudice del merito aveva ritenuto meritevole la clausola in esame, in ragione del fatto che la stessa allargava la garanzia ai fatti dannosi verificatisi prima della conclusione del contratto.
Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza 2 dicembre 2016, n. 24645 (pres. Rordorf – rel. De Stef

 
Home Page
News
 27/03/2017
Convezione CARD – Costituzione in giudizio della gestionaria - Legittimità
Corte di Cassazione, sezione III civile, sentenza 11 ottobre 2016, n. 20408 (pres. Spirito – rel. Pe
 20/03/2017
Riscossione crediti previdenziali – Decorso del termine per l’opposizione – Prescrizione quinquennale – Art. 2953 c.c. – Conversione del termine – Non opera
Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza n. 23397 del 17 novembre 2016 (pres. Amoroso – rel. Tri
 13/03/2017
Responsabilità medica – Danno iatrogeno – Cartella clinica incompleta – Nesso causale si presume
Corte di Cassazione, sezione terza civile, sentenza 5 novembre 2016, n. 22639 (pres. Chiarini – rel.
 06/03/2017
Claims made – Vessatorietà della clausola – Esclusa – Giudizio di meritevolezza
Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza 2 dicembre 2016, n. 24645 (pres. Rordorf – rel. De Stef