22 marzo 2019

Processo tributario: in caso di notificazione a mezzo servizio postale, il termine per la costituzione in giudizio del ricorrente decorre giorno della ricezione del plico da parte del destinatario

Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza 21 marzo 2019, n. 8095 (Rel. Esposito)
Nel processo tributario, il termine di trenta giorni per la costituzione in giudizio del ricorrente (o dell'appellante), che si avvalga per la notificazione del servizio postale universale, decorre non dalla data della spedizione diretta del ricorso a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, ma dal giorno della ricezione del plico da parte del destinatario (o dall'evento che la legge considera equipollente alla ricezione)» (conf. Cass., Sez. Un., n. 13453 del 2017).