26 aprile 2019

Il dovere di vigilanza degli amministratori di s.p.a. sull’andamento della gestione

Cass. Civ., Sez. II, sentenza 17 aprile 2019, n. 10750 (Rel. Criscuolo)
L'art. 2392 c.c., nel testo vigente anteriormente alle modifiche introdotte dal d.lgs. n. 6 del 2003, impone a tutti gli amministratori di società per azioni un dovere di vigilanza sul generale andamento della gestione, che non viene meno nella ipotesi di attribuzioni proprie di uno o più amministratori, restando anche in tal caso a carico dei medesimi l'onere della prova di essersi diligentemente attivati per porre rimedio alle illegittimità rilevate (cfr. Cass. n. 6998/2018; Cass. n. 22848/2015; Cass. n. 4114/2016).